Rete fognaria

La rete fognaria debitamente sistemata fa parte delle infrastrutture urbane con le quali viene assicurata e gestita la riduzione dell’impatto dell’uomo sull’ambiente.

La rete fognaria debitamente sistemata garantisce la sicurezza e la qualità dell’ambiente di vita e riduce i rischi per la salute dei cittadini e dei visitatori. L’Azienda pubblica Komunala Isola è preposta all’esercizio del pubblico servizio obbligatorio di rilevanza economica di smaltimento e depurazione delle acque reflue urbane nel comune di Isola. L’azienda è preposta alla gestione della rete fognaria pubblica nel territorio della città di Isola, e della rete fognaria pubblica negli abitati di Korte e Cetore. Tutti tre i sistemi fognari pubblici hanno la sistemazione finale nei relativi impianti di depurazione.

Le acque reflue provenienti dalla città di Isola vengono convogliate nella stazione di pompaggio e dirette, attraverso la condotta in pressione, verso Capodistria, dove vengono depurate nell’impianto centrale di depurazione di Capodistria, mentre le acque reflue provenienti dagli abitati di Korte e Cetore vengono depurati nei rispettivi piccoli impianti di depurazione. Ogni costruzione destinata all’abitazione o all’esercizio di un’attività all’interno di un insediamento, deve essere di regola allacciata alla rete pubblica di smaltimento delle acque reflue.

All’utenza e ai soggetti non autorizzati è vietato accedere agli impianti della rete fognaria pubblica od eseguire a propria discrezione allacciamenti alla rete.

La realizzazione di un allacciamento alla rete fognaria pubblica va preceduta dall’acquisizione della relativa autorizzazione e dalla corresponsione del canone di urbanizzazione prescritto per l’allacciamento alla rete pubblica. L’allacciamento viene poi realizzato da un operatore qualificato sotto la sovrintendenza dell’azienda Komunala di Isola, oppure direttamente dall’Unità operativa (UO) Costruzioni dell’azienda Komunala di isola.

Nelle zone non raggiunte dalla rete fognaria pubblica, il singolo stabile può essere allacciato ad un piccolo impianto di depurazione autonomo o, nelle aree dove la realizzazione di piccoli impianti di depurazione non è consentita, è possibile allacciare lo stabile al pozzo nero. Il proprietario di uno stabile ubicato in una zona non raggiunta dalla rete fognaria pubblica ha il dovere di informare per iscritto il prestatore del pubblico servizio sull’inizio di utilizzo del piccolo impianto di depurazione.

È dovere del proprietario dello stabile – gestore di un impianto di depurazione con potenzialità inferiore a 50 AE provvedere alla prima misurazione dell’emissione di sostanze allo scarico del piccolo impianto di depurazione; la misurazione può essere eseguita solo da parte di un soggetto autorizzato al monitoraggio operativo. Il ritiro dei sedimenti e dei fanghi dal piccolo impianto di depurazione deve eseguirsi minimo una volta ogni tre anni.

Contatti del servizio preposto alla rete fognaria

Telefono

05 / 66 34 935

Indirizzo e-mail

Orario per il pubblico

Lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 8.00 alle 10.00 e dalle 10.30 alle 12.00

Programma di prestazione del pubblico servizio di smaltimento e depurazione delle acque reflue nel comune di Isola, relativo al periodo 2017 – 2020

Avviso al pubblico, relativo allo smaltimento e alla depurazione delle acque reflue

Avviso per i proprietari dei piccoli impianti di depurazione individuali